Progetto OGR vince il Premio Urbanistica 2015

Il Progetto di recupero e valorizzazione delle OGR ha vinto il “Premio Urbanistica 2015 Qualità delle infrastrutture e degli spazi pubblici”.  La premiazione ha avuto luogo lo scorso 18 novembre alla Triennale di Milano, nel corso di Urbanpromo: la manifestazione nazionale di riferimento per il marketing urbano e territoriale, organizzata dall’INU-Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit.

Il “Premio Urbanistica” viene conferito ai progetti di rigenerazione urbana più votati dai visitatori di Urbanpromo: per la prima volta, il voto si è svolto online sul sito www.urbanpromo.it.

Il Progetto OGR è stato premiato, si legge sul sito di Urbanpromo, per “il recupero e la valorizzazione in chiave culturale e scientifica degli spazi delle ex Officine Grandi Riparazioni. Le trasforma in un sistema di spazi polivalenti destinati a produzioni artistiche e culturali, all’innovazione e alle start up nell’ambito delle nuove tecnologie. Si inserisce nel più ampio progetto di sviluppo dell’area urbana di Porta Susa”.

Dalla riqualificazione delle OGR nascerà un nuovo polo di sperimentazione e produzione di cultura, creatività, innovazione – ha spiegato il Direttore Generale della Società OGR-CRT Massimo Lapucci -. È una sfida per la Fondazione e, insieme, una grande opportunità per Torino, per rafforzare la sua identità di ‘hub italiano della contemporaneità’: perciò vincere questo premio è doppiamente importante, per noi e per la città”.

Il progetto OGR verrà pubblicato su “Urbanistica”, la storica rivista dell’INU fondata nel 1933 e presente in tutte le biblioteche dei Dipartimenti universitari di Architettura e Ingegneria.